Tutti coloro che vogliono contribuire al nostro progetto possono versare anche solo 1 euro cliccando sul bottone DONAZIONE.

Top Panel
Sabato, 15 Dicembre 2018
- - - - - -
Accedi

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

Calendario EVENTI

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
A+ R A-

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie e privacy: istruzioni per l'uso

I cookie sono brevi report che vengono inviati e memorizzati sul disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando si collega a un Web. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e archiviare i dati dell'utente durante la connessione per fornire i servizi richiesti e talvolta non tenere. I cookie possono essere se stessi o gli altri.

 

Esistono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecnici che facilitano la navigazione dell'utente e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal Web come identificazione della sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitare ordini, acquisti, compilazione di moduli, registrazione, sicurezza, funzionalità facilitanti (video, social network , eccetera..).
  • Cookie di personalizzazione che consentono agli utenti di accedere ai servizi in base alle loro preferenze (lingua, browser, configurazione, ecc.).
  • Cookie analitici che consentono l'analisi anonima del comportamento degli utenti Web e consentono di misurare l'attività degli utenti e sviluppare profili di navigazione al fine di migliorare i siti web.

 

Pertanto, quando si accede al nostro sito Web, in conformità con l'articolo 22 della legge 34/2002 dei Servizi della società dell'informazione, nel trattamento dei cookie analitici, abbiamo richiesto il consenso al loro utilizzo. Tutto ciò per migliorare i nostri servizi. Utilizziamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunti da Google Analytics sono regolati dalle politiche sulla privacy di Google Analytics. Se lo desideri, puoi disabilitare i cookie di Google Analytics.

 

Tuttavia, tieni presente che puoi abilitare o disabilitare i cookie seguendo le istruzioni del tuo browser.

Bustianu... Risponde

 

Bustianu risponde

A cura di Bustianu Willer

 

 

Caro Bustianu, ti volevo sottoporre un quesito, per quale insensato motivo, secondo te, il mio pc senza preavviso si disconnette e perde la linea?! La cerca per mari e per monti..più volte siamo andati alla sua ricerca insieme ma senza alcun risultato..

Francy  - Ventimiglia

Cara Francy, è tutta una faccenda legata agli stilisti.
Infatti, da quando usano servirsi solo di modelle magre, perdere la linea è diventato un obbligo anche per i computer.
Clamoroso il caso di un personal computer del Nevada, che, dopo essersi ammalato di una gravissima forma di anoressia, si è trasformato in un portatile acer.
Anche il computer più piccolo del mondo, pare che in realtà non sia altro che il risultato di una paurosa mutazione genetica determinata da una dieta povera di carboidrati.

Rimedi.
Vendere il computer e comprare un pallottoliere, dopodichè portare il pallottoliere dal Papa, farlo benedire da lui e rivenderlo a 10000 euro, con i quali potrai comprarti tre o quattro PC da usare a rotazione man mano che perdono la linea.

 

Caro Bustianu, ti scrivo perchè dal giorno che ho seguito il tuo consiglio sulle regolazioni del modem, il mio computer non funziona più. Credi che le due cose possano essere collegate?

Marco - Rimini

Bustianu risponde:

Caro Marco, lo escludo categoricamente. L'importante è che tu abbia usato benzina di buona qualità e che non abbia esagerato con l'acido cloridrico.

Caro Bustianu, il mio computer ha un processore Amd Athlon, 256 MB di Ram e un modem US Robotics external USB. Nonostante tutto, riesco a collegarmi sempre a non più di 14.000 bps. Potresti darmi un consiglio su come accelerare la mia connessione?

Gaetano - Genova

Bustianu risponde:

Caro Gaetano, il  tuo problema è certamente dovuto ad una cattiva configurazione della connessione. Fai così: dal pannello di controllo, fai doppio click sull'icona Modem, proprietà - connessione - avanzate; nella riga sotto la scritta "altre impostazioni" scrivi: fatemiandarepiùvelocebruttibastardi. Questo accorgimento non sempre funziona, ma almeno un tentativo è d'obbligo.

Caro Bustianu, posso togliere la mia scheda madre dalla bacinella della varecchina (come mi avevi consigliato tu) visto che ora ha cambiato colore diventando gialla a strisce verde metallizzato?

Pasquale - Riccione

Caro Pasquale, toglila pure. Ma credo che acquistando quella scheda madre tu abbia fatto un pessimo affare. Come certamente saprai, le schede madri che fanno le strisce sono di pessima qualità, e danno grossi problemi con le porte USB. Pertanto, ti consiglio di acquistare un'altra scheda madre e di rivolgerti nuovamente a me per un consiglio su come configurarla.

Caro Bustianu, innanzitutto ti faccio i complimenti per la tua straordinaria preparazione. Ti scrivo perchè quando tento di collegarmi a internet, il computer mi dice: IMPOSSIBILE TROVARE IL SERVER. Mi puoi aiutare?

Gaspare - Taranto

Caro Gaspare, ti prometto che uno di questi fine settimana ti telefono, mi metto la tuta mimetica e andiamo a cercare il server assieme. C'è un mio amico che vicino a Pigna ne ha trovato uno che pesava almeno cinque chili.

Caro Bustianu, quando mi collego a internet, lo schermo fa uno strano sfarfallìo. Mi potresti aiutare ad eliminare questo inconveniente?

Ludovico - Bressanone

Caro Ludovico, prima di collegarti a internet, prova a  non bere il tuo solito mezzo litrozzo di grappa piave, vedrai che lo schermo non sfarfalla più.

Caro Bustianu, sono ancora Ludovico. Il fatto è che io sono completamente astemio, e quindi lo sfarfallìo dello schermo non dipende da me.

Ludovico - Bressanone

Caro Ludovico, allora devo correggere il consiglio. Devo dire che il tuo è il primo caso di schermo farfallone che mi capita; nel mio paese, un tempo, c'era uno che faceva il farfallone con le mogli altrui, e un giorno gli hanno tirato una fucilata a palla unica. Siccome da quel giorno ha smesso, ti consiglio di fare la stessa cosa con il tuo schermo. Dopodichè acquistane un altro, accertandoti però, prima dell'acquisto, che sulla garanzia ci sia scritto che si tratta di uno schermo che non sfarfalla.

Caro Bustianu, quando tento di stampare un documento il computer mi dice: impossibile trovare la stampante. Potresti aiutarmi a risolvere questo problema?

Valerio - Padova

Caro Valerio, le possibilità sono due:

1) Tu non hai nessuna stampante.

2) Tu hai una stampante ma ci sono problemi a farla riconoscere al computer.

Nel secondo caso, prova a fare così: Rinchiudi il computer e la stampante da soli in uno stanzino buio e non umido. Lascia loro il tempo di fare amicizia (due settimane dovrebbero essere sufficienti). Trascorso tale periodo, prova a ricollegare il tutto, e vedrai che non ci saranno problemi.

Ciao Bustianu, ti ricordi di me? Ci siamo conosciuti nel manicomio criminale di Treviso. Ho un piccolo problema; tutte le volte che tento di collegarmi a internet, arrivano due infermieri che mi legano e mi rinchiudono in una camera rivestita di gommapiuma; come posso fare per risolvere il mio problema?

Napoleone - Sant'Elena

Carissimo Napoleone, mi ricordo perfettamente di te. Potresti fare come quella volta che c'era quel dottore antipatico che ti somministrava tante medicine cattive. A proposito: il corpo era stato ripescato?

Caro Bustianu, il mio computer emette uno strano rumore metalmeccanico, anche quando è spento. Cosa ne pensi?

Fausto - Pordenone

Caro Fausto, con l'avvento al potere di questo governo, hanno iniziato a verificarsi episodi stranissimi. Al computer di un mio conoscente, per esempio, una volta  si è accesa una spia rossa; il giorno dopo, per rappresaglia, gli è stata incenerita  la scheda madre. Ti consiglio di sostituire tutte le spie rosse con altre di colore azzurrino o verde.

Caro Bustianu, vorrei partizionare il mio hard disk in due settori: mi potresti spiegare il procedimento? Grazie e complimenti per la tua bravura.

Gesuino - Lollove

Caro Gesuino ti rispondo con piacere. Prima di tutto dovresti procurarti:

1) un litro di cloroformio

2) mezzo metro di carta igienica

3) due metri di spago

4) una pompa di bicicletta

5) una cazzuola da muratore

6) mezzo chilo di cemento

7) mezzo chilo di sabbia

8) una calamita

Bene, dopo aver versato il cloroformio in una stanza chiusa, lasciamo trascorrere una mezza giornata, in modo che l'ambiente sia bello saturo; dopodichè gettiamo l'hard disk all'interno coprendoci il muso con la carta igienica. Con questa operazione (che tecnicamente si chiama formattazione approfondita definitiva) avremo liberato l'hard disk da tutti i vecchi dati e pure da eventuali spiriti maligni. Usiamo lo spago per  acchiappare l'hard disk e portiamolo fuori dalla camera in questione. Prendiamo la calamita e appoggiamola all'hard disk: se la calamita cambia colore, la formattazione è avvenuta con successo. Se l'hard disk cambia colore la formattazione è da  ripetere. Se cambi colore tu, vuol dire che hai esagerato con il cloroformio, e quindi dovrai ossigenarti con la pompa di bicicletta. Bene, a questo punto prendiamo il cemento mescolato con la sabbia e con un pò d'acqua e creiamo un muro dividendo esattamente a metà l'hard disk: questa operazione è altrimenti detta "partizionamento berlinese"  oppure "muraglia informatica". Non sempre l'hard disk sopravvive, ma in questo modo siamo certi che i dati contenuti in una metà non fuoriescano nell'altra metà. Come vedi si tratta di un'operazione estremamente semplice che può fare anche una persona poco esperta.

Ciao mi chiamo Alessandro. senti il pc purtroppo si blocca di continuo. ti spiego lo provato a formattare tre volte pensando che era un problema di qualche file perso. invece non e. le ram vanno bene perchè le ho provate a cambiare ma ci fa uguale. pensi possa essere l'hard disk. vedi quando si blocca mi tocca spegnere dal pulsante. e poi magari va sul bios. tante volte mi tocca spegnerlo anche per 20 30 volte di seguito prima che riparta. poi magari va bene per 4 o 5 ore. che cosa può essere secondo te?

Alessandro - ???

Caro Alessandro, a giudicare dai sintomi che mi hai esposto, si dovrebbe trattare di un problema di tipo psicologico del tuo pc. Più precisamente, ritengo che sia affetto da una rara sindrome proveniente dall'asia, conosciuta come "Il morbo dell'inceppamento". I pc che ne sono infetti, inizialmente si limitano a incepparsi una o due volte la settimana, ed è sufficiente spegnerli e riaccenderli per riavviarli. Ma dopo circa un mese, la faccenda si complica: il pc inizia a prenderci gusto dall'essere spento e riacceso, e quindi si inceppa in continuazione per poter essere riavviato con sua grande soddisfazione. Essendo una pratica che provoca assuefazione, possiamo concludere che il tup pc sia entrato in un tunnel senza uscita. Le soluzioni possono essre tre:

1) Terapia a scalare: dovresti iniziare a ridurre gradualmente il numero di accensioni e spegnimenti del tuo pc fino a quando non ritornerà alla normalità.

2) Terapia della gelosia: ti fai prestare un pc da un amico, collegarlo vicino al tuo e utilizzarlo davanti a lui, facendogli continuamente complimenti e facendo continui paragoni (tipo "tu si che funzioni bene, altro che quel catorcio là).

3) Terapia d'urto: dopo averlo spento, scolleghi tutto, colleghi il pc alla 380 e riavvii: non sempre il pc sopravvive, ma se sopravvive certamente la smetterà di incepparsi.

 

 

WebCam Trucco

Ultime 0 Ore
aggiornata ogni 10 minuti

WebCam Trucco Nord

Ultime 0 Ore
aggiornata ogni 10 minuti