Tutti coloro che vogliono contribuire al nostro progetto possono versare anche solo 1 euro cliccando sul bottone DONAZIONE.

Top Panel
Sabato, 17 Agosto 2019
- - - - - -
Accedi

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

Calendario EVENTI

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
A+ R A-

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie e privacy: istruzioni per l'uso

I cookie sono brevi report che vengono inviati e memorizzati sul disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando si collega a un Web. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e archiviare i dati dell'utente durante la connessione per fornire i servizi richiesti e talvolta non tenere. I cookie possono essere se stessi o gli altri.

 

Esistono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecnici che facilitano la navigazione dell'utente e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal Web come identificazione della sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitare ordini, acquisti, compilazione di moduli, registrazione, sicurezza, funzionalità facilitanti (video, social network , eccetera..).
  • Cookie di personalizzazione che consentono agli utenti di accedere ai servizi in base alle loro preferenze (lingua, browser, configurazione, ecc.).
  • Cookie analitici che consentono l'analisi anonima del comportamento degli utenti Web e consentono di misurare l'attività degli utenti e sviluppare profili di navigazione al fine di migliorare i siti web.

 

Pertanto, quando si accede al nostro sito Web, in conformità con l'articolo 22 della legge 34/2002 dei Servizi della società dell'informazione, nel trattamento dei cookie analitici, abbiamo richiesto il consenso al loro utilizzo. Tutto ciò per migliorare i nostri servizi. Utilizziamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunti da Google Analytics sono regolati dalle politiche sulla privacy di Google Analytics. Se lo desideri, puoi disabilitare i cookie di Google Analytics.

 

Tuttavia, tieni presente che puoi abilitare o disabilitare i cookie seguendo le istruzioni del tuo browser.

Alimentazione Intemelia nella storia

L’Editore Alzani, cui si deve anche la pubblicazione del periodico “La Voce Intemelia”, si è avvalso della competenza di uno dei suoi collaboratori sugli usi e costumi locali, storicamente documentati e per quanto possibile riscontrati nella loro realtà tuttora esistente, per presentare un’ampia relazione sull’alimentazione intemelia. 

Quest’opera, intitolata appunto “L’alimentazione intemelia nella storia” offre la possibilità di conoscere l’intima evoluzione della vita nelle nostre contrade attraverso gli stretti rapporti intercorrenti tra le necessità del cibo quotidiano e il loro inserirsi negli eventi in ambito sia locale che europeo.

Luigino - nella zona intemelia è inutile aggiungere Maccario, del resto chi vuole più avanti potrà sapere da Lui stesso tutto sulla sua vita - con una scrittura agile, con perfetta conoscenza dell’argomento che tratta, con il sicuro possesso delle notizie storiche del paese, con l’acuto inserimento di aneddoti raccolti dalla viva parlata degli anziani con i quali conversa nella loro lingua quotidiana, ci offre una lettura fresca e accattivante attraverso una materia che altrimenti potrebbe apparire limitativa.A questo si aggiunga la “gemma” del dialetto con il quale denomina ciascuno dei prodotti selezionati nelle schede di compendio, precise, esaurienti: questo privilegiare il dialetto è - almeno a mio avviso - un altro grande merito di chi vuole salvare usi, tradizioni, costumi, inserendoli in un testo preciso, non banale e certamente non noioso.

Tutta la vita quotidiana, che poi è la vera storia, è profondamente ritratta come mezzo per rivalutare la nostra civiltà anche, se non soprattutto, presso le generazioni moderne, oggi raffrontate con le più disparate influenze, spesso a scapito della tradizione.Luigino non ignora l’attualità, cui dedica un intero capitolo, e per di più le affianca le specialità delle feste locali ancora vive nei giorni nostri, durante le quali «il popolo - dice -praticava un genere contenutissimo di abbuffata ... per tornare ad una alimentazione veramente parca per il resto dell’anno. Non dobbiamo figurarci questa gente eternamente attanagliata dalla fame, ma dalla “paura” della fame, che li portava a mangiare irrazionalmente».Il ricostruire la coscienza di una grande famiglia contadina, nella quale viva e progredisca l’eredità culturale ricevuta, giova alla formazione di una società più comprensiva e più serena.L’importanza particolare che è stata data all’alimentazione e alla parlata, cioè alla crescita delle popolazioni locali favorisce oggi la conoscenza e la coscienza di un’etnia secolare, presentata nella sua esattezza con metodo piacevolmente narrativo: è un sistema vecchio, ma raramente usato bene come in questo caso.

“L’alimentazione intemelia nella storia” è un’opera che contribuisce al mantenimento e meglio ancora al rinnovamento dello spirito civico, fondato non su parole ma su valori che la forte razza ligure in genere, e intemelia in specie, ha saputo esprimere nei secoli della sua lunga storia. 

Carlo Pozzi

WebCam Trucco

Ultime 0 Ore
aggiornata ogni 10 minuti

WebCam Trucco Nord

Ultime 0 Ore
aggiornata ogni 10 minuti